Museo Freud

Museo Freud

Il Museo Freud è una delle case più famose di Vienna, essendo il luogo dove visse e lavorò, per più di trenta anni, il padre della psicoanalisi: Sigmund Freud.

Conoscendo Freud

Nella casa di Freud si espongono più di quattrocento oggetti, fra cui lettere, libri, mobili e fotografie, che documentano la vita del padre della psicoanalisi.

Quando i nazisti l'obbligarono ad abbandonare la città, Freud dovette lasciare rapidamente la sua casa. Malgrado ciò, riuscì a portare via con sé a Londra le sue appartenenze e, pertanto, nella casa solo si conservano i mobili della sala d'attesa del suo studio.

Interessante, ma non troppo

Il Museo Freud è un luogo interessante, considerando l'importanza della figura del celebre medico, ma per noi non è uno dei musei imprescindibili di Vienna.

Le esposizioni mostrano i momenti più importanti della vita di Freud, ma seguendo un percorso eccessivamente didattico. Bisogna leggere per riuscire a capirci qualcosa!

All’ingresso vi consegneranno una cartellina con testi esplicativi in italiano, per poter seguire correttamente il percorso espositivo.

Orario

Tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle 18:00.

Prezzo

Adulti: 9€.
Possessori di Vienna Card: 8,50€.
Studenti da 18 a 27 anni: 6€.
Bambini dai 12 ai 18 anni: 3€.
Ingresso gratuito con Vienna Pass.

Trasporto

Metro: Schottentor, linea U2.
Tram: Schlickgasse, linee 1 e D.
Autobus: Berggasse, linea 40A.