Musei di Vienna

Se già conoscete le chiese e le principali attrazioni di Vienna, è il momento di conoscere i musei della città, alcuni dei quali realmente metitano la pena.

I musei più importanti di Vienna

Museo di Storia dell'Arte di Vienna

Il Museo di Storia dell’Arte (Kunsthistorisches Museum) espone le opere d’arte collezionate dalla familia degli Asburgo nel corso dei secoli.

Museo Albertina

Il Museo Albertina, situato nel centro di Vienna, accoglie una delle collezioni di grafica più grandi del mondo, con più di 65.000 disegni.

Museo di Storia Naturale

Situato nel quartiere dei musei, il Museo di Storia Naturale di Vienna mostra la diversità della natura, facendoci scoprire a fondo il nostro pianeta.

Tre musei sorprendenti e raccomandabili

Museo delle Carrozze Imperiali

Il Museo delle Carrozze Imperiali di Vienna accoglie una delle migliori collezioni di veicoli storici del mondo, conservando più di 170 veicoli.

Museo dell'Orologio

Situato nel palazzo Obizzi, uno storico edificio del 1690, il Museo dell’Orologio conserva una delle collezioni d'orologi più importante d'Euopa.

Globe Museum

Il Globe Museum della Biblioteca Nazionale Austriaca è l'unico museo del mondo dedicato completamente ai mappamondi. Scopri la sua collezione.

Altri musei di Vienna

Museo di Storia Militare

Il Museo di Storia Militare è dedicato agli avvenimenti che hanno visto coinvolto l'esercito austriaco dal XVI secolo, come l'assedio turco del 1683.

Vienna Museum

Il Wien Museum è composto da un gran numero di centri espositivi, disseminati per tutta la città​, fra cui il Museo dell'Orologio e la Casa di Mozart.

Museo Hundertwasser

Il Museo Hundertwasser accoglie le opere del poliedrico artista Freidrich Hundertwasser. Scopri questo originale museo di Vienna e la sua collezione.

Museo del Mobile Imperiale

Il Magazzino del Mobile Imperiale fu creato nel 1747, per volere dell'imperatrice Maria Teresa, come magazzino di mobili della famiglia degli Asburgo.

Museo Freud

Il Museo Freud è una delle case più famose di Vienna, essendo il luogo dove visse e lavorò il padre della psicoanalisi, Sigmund Freud, per più di 30 anni.