Chiesa di San Carlo Borromeo

Chiesa di San Carlo Borromeo

Nel 1713 l'Imperatore Carlo VI promise ai suoi sudditi che, quando la città sarebbe stata liberata dalla peste, avrebbe costruito un tempio dedicato a San Carlo Borromeo, patrono della lotta contro questa malattia.

La costruzione della chiesa (Karlskirche) fu lenta e si concluse dopo 25 anni.

L'esterno della Karlskirche

Probabilmente quello che più colpisce della chiesa sono le sue due colonne dell'esterno, ispirate nella Colonna di Traiano di Roma, con una decorazione a spirale che illustra la vita di San Carlo Borromeo.

Karlskirche all'interno

All'interno della chiesa, guardando verso l'alto, si possono osservare i bellissimi affreschi della cupola, che rappresentano l'Apoteosi di San Carlo Borromeo.

Una delle chiese più importanti di Vienna

La Chiesa di San Carlo Borromeo è uno degli edifici religiosi più interessanti della città. Si può salire sulla cupola per vederla da vicino, ma pensiamo che le viste dall'alto non meritino troppo la pena.

Orario

Da lunedì a sabato: dalle ore 9:00 alle 18:00.
Domenica e festivi: dalle ore 12:00 alle 19:00.

Prezzo

Adulti: 8€.
Studenti: 4€.
Minori di 10 anni: ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: Karlsplatz, linee U1 e U2.
Tram: Gußhausstraße, linea D; Wien Resselgasse, linee 1 e 62.
Autobus: Schwarzenbergplatz, linea 4A.