Taxi a Vienna

I taxi non sono mai l'opzione più economica, ma in alcuni casi possono essere un'ottima soluizione. Scopri qui le tariffe.

Fortunatamente per i turisti, Vienna è una città in cui si può accedere a tutti i punti d'interesse, in maniera rapida, sicura e conveniente, utilizzando il trasporto pubblico. A volte, però, può essere più comodo prendere un taxi, per non trasportare bagagli pesanti e non dover camminare.

Tariffe

Il prezzo di un tragitto breve in città è di 7-12 euro, mentre una corsa dall'aeroporto al centro di Vienna costa fra 45 e 55 euro.

Da valutare

A Vienna i taxi non si fermano per la strada, ma bisogna raggiungerli nelle loro fermate (Taxistandplätze). Un’altra opzione è quella di chiamare al numero della compagnia di taxi, per farvi venire a prendere, ma in questo caso bisogna pagare un supplemento.

Tutti i taxi di Vienna hanno un tassametro, ma è necessario controllare che sia stato attivato dal conducente.

Per strano che possa sembrare, si paga un supplemento per ogni passeggero a bordo, oltre a quello del bagaglio. 

Le tariffe sono realmente elevate per le corse che si effettuano fra le ore 23:00 e le 6:00 o nei giorni festivi.

Normalmente, si lascia una mancia del 10% ma, comunque, non è obbligatorio. La maggior parte dei taxi non accetta la carta di credito e si può richiedere lo scontrino.